TRADIZIONI STORICHE E RELIGIOSE A NICOSIA
Da quando nel 2016, il Comune di Nicosia ed il Comitato organizzatore si avviarono a riportare in vita la celebre rappresentazione sacra nicosiana del periodo pasquale, anche se non sono mancati i tentativi precedenti a livello scolastico, ogni anno sono tanti i visitatori in città che arrivano da ogni parte della Sicilia per assistere all'evento de "La Casazza", che ha origine in un manoscritto del 1810 e che riporta scene dal Vecchio e Nuovo Testamento, registrando l'anno scorso oltre 4mila presenze esterne.
____________________

E’ già stato ampiamente affermato che la diffusione delle rappresentazioni sacre figurate del tipo delle “Casazze” discende con molta probabilità dalle regioni liguri-padane, come parte integrante dell’opera di latinizzazione del rito religioso che ancora nell’anno mille era fortemente caratterizzato dalla liturgia bizantina. La “Casazza” ancora rappresentata a Nicosia con una certa regolarità fino al 1813, non solo presenta affinità con quelle rappresentate in Liguria(Genova e Savona) ma tra quelle siciliane ha i caratteri di completezza, partecipazione e ricchezza di dettagli liturgici che altrove (Castelbuono, Collesano, Caltanissetta, Palermo, Bugio, Erice, Carini, Partinico, Mussomeli, Salemi) non troviamo decisamente. (1). Motivo di questa originalità nicosiana secondo i più è la discendenza gallo-italica (padana) di parte della popolazione nicosiana al tempo dei normanni e di Federico Hohenstaufen; dunque una più fedele osservanza dei canoni rappresentativi “padani” rispetto a quelli ripresi nel XVII sec. dagli altri centri isolani sull’onda della controriforma e dei principi estetico-rappresentativi del Barocco. Non abbiamo certezze a quando risalga la prima rappresentazione della “Casazza” a Nicosia, tuttavia essa era vanto della nobiltà e del popolo della Città Demaniale, che nell’occasione offriva il meglio di sé in termini di sfarzo, scenografie e comparse come a confermare la primogenitura dello spettacolo sacro in Sicilia.
Claudio Paterna
(Dirigente Responsabile, Servizio Beni Storico-Artistici ed Etnoantropologici Soprintendenza BB.CC.AA. di Enna)

La Casazza di Nicosia - 4^ edizione
(Le fotografie si riferiscono alla rappresentazione del 2017 - cliccare sull'immagine per ingrandire)

La Casazza di Nicosia sui social:
In questa location (ambiente) verranno rappresentate le scene del Vecchio Testamento:
"Il Peccato Originale" - "Il Sacrificio di Abramo" - "Il Giudizio di Salomone"
À cet endroit (environnement), les scènes de l'Ancien Testament seront représentées:
"Le péché originel" - "Le sacrifice d'Abraham" - "Le jugement de Salomon"