2016 ANNO GIUBILARE
2 GIUGNO PELLEGRINAGGIO A NICOSIA 
CI RITROVEREMO PER VIVERE CON SAN FELICE
UNA ESPERIENZA DI RIFLESSIONE E DI PREGHIERA
=============================================


======================================================
"Il fascino dell'Italia nascosta"
(motto dell'associazione "I borghi più belli d'Italia")


I 20 comuni siciliani che hanno vinto il titolo di "Borgo più bello d'Italia"
Sambuca di Sicilia (AG) 2016 - detentrice - Sutera (CL) - Castiglione di Sicilia (CT) - Sperlinga (EN) - Castelmola (ME) - Milazzo (ME) - Montalbano Elicona  2015 (ME) - Novara di Sicilia (ME) - San Marco d'Alunzio (ME) - Savoca (ME) - Cefalù (PA) - Gangi 2014 (PA) - Geraci Siculo (PA) - Petralia Soprana (PA) - Monterosso Almo (RG) - Ferla (SR) - Palazzolo Acreide (SR) - Erice (TP)  e Salemi (TP).
Comuni italiani e/o frazioni che hanno aderito all'associazione fino al 2016: n.257
===========================================================

Nuova commedia per la compagnia teatrale "Briciole d'Arte"
PRONTI A SALIRE SUL PALCOSCENICO
Ripartirà a maggio 2016 l'attività artistica della compagnia teatrale "Briciole d'Arte" di Nicosia, dopo il riposo dalla partecipazione nel periodo pasquale assieme ad altre tre compagnie teatrali locali per la realizzazione delle tre scene de "La Casazza di Nicosia", antica rappresentazione sacra itinerante che si svolgeva a Nicosia e che, da quest'anno dopo 150 anni, è stata ripresa e organizzata dal Comune di Nicosia e da associazioni culturali di Nicosia, ottenendo un buon successo di pubblico.
La nuova commedia brillante in tre atti "A fortuna ne se catta!"  che andrà in scena nelle quattro serate del 21-22-24 e 26 maggio presso il cine-teatro comunale "Cannata" di Nicosia, dalle prime indiscrezioni ottenute si preanuncia divertente e accattivante.
I numeri a cui telefonare per informazioni e prenotazioni: 334 6297498 e 338 8273806.
comunica creative studio - nicosia (en) - tel. 0935 639271
========================================================

Ex chiesa e convento di Santa Domenica
La storia architettonica non può ritornare, dovevamo pensarci molti decenni prima della demolizione e provvedere al consolidamento e restaurazione del tempio,
considerato di grande interesse artistico-monumentale.
Ora perché opporsi ad un progetto di pubblica utilità?
PARCHEGGIO O MUSEO LETTERARIO?
Si può trovare un punto d'incontro

Nicosia, 30 aprile 2016
Sono trascorsi quasi 40 anni dalla demolizione della chiesa-convento di Santa Domenica e quell'area è diventata terra di nessuno. I locali dell'ex convento per molti decenni sono stati adibiti a scuole elementari e materne, ma sporcizia e degrado ne rappresentano indegnamente le condizioni attuali.
Anche se nel periodo pasquale, l'area è stata oggetto di pulizia ed utilizzata in maniera appropriata per fare da cornice ad una scena della raffigurazione de "La Casazza" di Nicosia, con questo non disarma la pubblica amministrazione ad un intervento progettuale pubblico e definitivo di destinazione dell'area interessata.
Costruire un parcheggio - molto ambito dai residenti della zona - non sarebbe così sconvolgente, magari utilizzando gli archi in pietra come allestimento del prospetto. 
Stiamo parlando di una zona del centro storico a ridosso di piazza Garibaldi, accerchiata da molti esercizi pubblici. Poi, se in un progetto di ampia visione ed utilità, si potesse far coincidere che, al piano della strada si costruisse un parcheggio e il piano sovrastante si destinasse al museo letterario e centro studi del galloitalico in Sicilia, abbiamo accontentato tutti.

======================================================

La Città di Nicosia di Sicilia
 aprile Aggiornamento fotografico in corso, buona visione.
Photo update in progress, good vision.
=========================================